RINF

RINF (Register of INFrastructrure) è il registro dell'infrastruttura nel quale sono riportate, per ciascun sottosistema o parte di sottosistema interessati, le caratteristiche principali e la loro concordanza con le caratteristiche prescritte dalle STI applicabili.

In riferimento all'articolo 35 del Decreto Legislativo 8 ottobre 2010, n. 191, ANSF rende disponibile, in formato .xml, il registro dell'infrastruttura ferroviaria nazionale a chiunque ne faccia richiesta scritta.

Il registro europeo dell'infrastruttura è gestito dall'ERA mediante un'interfaccia utenti comune (CUI – Common User Interface), per accedere al quale è necessario richiedere un'utenza direttamente dal sito del registro.

Accesso al RINF-CUI 

Informazioni sul RINF dal sito dell'ERA 

 

Documentazione correlata:

  • Direttiva 2008/57/CE   del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 giugno 2008, relativa all'interoperabilità del sistema ferroviario comunitario (rifusione)
  • D.Lgs. 8 ottobre 2010, n. 191 Attuazione della direttiva 2008/57/CE e 2009/131/CE relativa all'interoperabilità del sistema ferroviario comunitario. (10G0213) (GU n.271 del 19-11-2010 - Suppl. Ordinario n. 255)
  • 2014/880/UE Decisione di esecuzione della Commissione, del 26 novembre 2014, concernente le specifiche comuni del registro dell'infrastruttura ferroviaria e che abroga la decisione di esecuzione 2011/633/UE