PUNTO DI CONTATTO NAZIONALE STI TAF/TAP

 

ANSF, a seguito di incarico assegnatole dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, svolge il ruolo di Punto di Contatto Nazionale (NCP – National Contact Point) ai sensi delle Specifiche Tecniche di Interoperabilità per il sottosistema «Applicazioni telematiche per il trasporto merci» (STI TAF) e delle Specifiche Tecniche di Interoperabilità per il sottosistema «Applicazioni telematiche per i passeggeri» (STI TAP).
 
Le STI TAF e le STI TAP, documenti adottati come Regolamenti della Commissione europea, sono obbligatorie in ogni Stato membro dell'Unione e interessano la gran parte dei soggetti ferroviari nazionali, fra cui i gestori dell'infrastruttura, le imprese ferroviarie, i detentori di carri, i gestori di stazioni, i venditori di biglietti, gli operatori intermodali, i clienti del trasporto ferroviario merci e le associazioni pertinenti.
 
Nella presente sezione del sito sono riportate informazioni utili ai soggetti ferroviari nazionali per soddisfare gli obblighi previsti da tali STI.