Questo sito utilizza i cookie. Maggiori informazioni.

SPECIFICHE TECNICHE DI INTEROPERABILITÀ

Le Specifiche Tecniche di Interoperabilità (STI) sono documenti emanati come Decisioni o Regolamenti della Commissione europea e in quanto tali sono pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Per comodità, di seguito sono individuati i link per accedere al testo delle STI in vigore al 5 luglio 2016: dalla pagina del sito della Gazzetta ufficiale europea, oltre a poter scaricare il testo originale nelle varie lingue dell'Unione, è possibile ricavare informazioni sull'entrata in vigore dei documenti e sui loro aggiornamenti, anch'essi scaricabili. Inoltre, la stessa pagina riporta i riferimenti delle cosiddette "versioni consolidate", testi che integrano in un unico documento la versione originale di un atto e i successivi aggiornamenti: tali testi sono messi a punto unicamente a scopo documentario (non hanno alcun valore giuridico) e le istituzioni non assumono alcuna responsabilità quanto al loro contenuto (maggiori informazioni sul sito EUR-Lex).

 

STI materiale rotabile

Materiale rotabile – Locomotive e materiale rotabile per il trasporto di passeggeri (LOC & PAS TSI)

Regolamento (UE) n. 1302/2014

Materiale rotabile – rumore (NOI TSI)

Regolamento (UE) n. 1304/2014

Materiale rotabile – carri merci (CR WAG TSI)

Regolamento (UE) n. 321/2013

 

STI installazioni fisse

Infrastruttura (INF TSI)

Regolamento (UE) n. 1299/2014

Energia (ENE TSI)

Regolamento (UE) n. 1301/2014

 

STI comuni

Controllo-comando e segnalamento (CCS TSI)

Regolamento (UE) 2016/919

Persone a mobilità ridotta (PRM TSI)

Regolamento (UE) n. 1300/2014

Sicurezza nelle gallerie ferroviarie (SRT TSI)

Regolamento (UE) n. 1303/2014

 

STI funzionali

Esercizio e gestione del traffico (OPE TSI)

Decisione 2012/757/UE
(testo sostanzialmente modificato da Reg. 995/2015)

Applicazioni telematiche per il trasporto merci (TAF TSI)

Regolamento (UE) n. 1305/2014 

Applicazioni telematiche per i passeggeri (TAP TSI)

Regolamento (UE) n. 454/2011

 

Ulteriori informazioni sulla pubblicazione delle STI possono essere trovate nella sezione interoperabilità del sito dell'Agenzia dell'Unione europea per le ferrovie (ERA), da cui è possibile accedere anche alla pagina dedicata alle guide di applicazione.

Dalle pagine della sezione Mobilità e trasporti del sito della Commissione europea è possibile scaricare i piani di implementazione nazionali delle seguenti STI: CCS, PRM, OPE.